Antonio-di-ViccaroConosci tu la terra dove il limon fiorisce? Laggiù, laggiù voglio con te fuggire!”
(J.W.Goethe, a proposito della Costiera Amalfitana)
Antonio Di Viccaro è nato nel 1935. Da decenni è il principale cantore dei colori, dei profumi e delle sensazioni che suscita nei visitatori uno dei luoghi più belli del nostro Paese, la Costiera Amalfitana.
Straordinario colorista, è il pittore dei paesaggi solari, degli umori marini, delle giornate primaverili quando la luce abbagliante e la natura rigogliosa sembrano dar vita a delle esplosioni festanti.
Di Viccaro è certamente un pittore realista, ma il suo realismo supera il racconto fine a se stesso, per costruire con insuperabile vigore e forza espressiva immagini che recano forte l’impronta della sua interiorità, del suo modo passionale, romantico e istintivo di sentire la vita.
Artista profondamente legato al sud Italia, la sua ricchissima tavolozza e la miriade di vibrazioni di luce ottenute sulla tela grazie a sapienti colpi di spatola sono figlie dirette dell’abbondanza e della generosità della natura di quei luoghi.
Proprio grazie alla sua sincera e travolgente “italianità”, Antonio di Viccaro è un artista amatissimo in tutto il mondo, specie negli Stati Uniti, dove ha esposto ed espone tuttora in numerosissime occasioni, sempre con grande successo.

Opere in catalogo