tano-festa Fu un Artista geniale e fecondo, che sapeva coniugare il rigore formale con una straordinaria capacità di tessere armonie cromatiche, che lo hanno reso uno dei più grandi coloristi del secondo ‘900. Assieme ai suoi due colleghi e amici Mario Schifano e Franco Angeli, riportò per una breve stagione l’arte italiana al centro del dibattito e del mercato internazionale con quel movimento diventato poi famoso col nome di “Scuola di Piazza del Popolo”, dal luogo dove “I magnifici tre” erano soliti incontrarsi per discutere.
Riportiamo una bellissima intervista (fonte Artantide.com) fatta al Maestro Tano Festa nel 1987, un anno prima della sua scomparsa. A nostro parere è illuminante per capire la poetica e la personalità di questo grande protagonista dell’Arte Contemporanea.

Opere in catalogo