Angelo_Accardi_Misplaced_tecnica_mista_su_tela_cm150X100_anno2014Gli struzzi di Angelo Accardi sono soliti zompettare irriverenti tra le sale di un museo immaginario sterminato. Stavolta l’artista salernitano ha creato una meta-meta-opera, citando nel suo dipinto la celebre opera di Francis Bacon “Studio dal ritratto di Innocenzo X” che a sua volta si ispirò al ritratto che fece a quel Papa Diego Velasquez nel 1650…
Vi aspettiamo in Galleria!
Angelo Accardi, Misplaced, tecnica mista su tela, cm 150X100, anno 2014