Claude_Monet_La_Pie_1868-69_”Passeggio attraverso la campagna, che è molto bella qui”, scrive Manet al suo amico Bazille, “e che trovo più piacevole d’inverno che d’estate…”.
Una piccola gazza immersa in un paesaggio invernale, pochi tocchi e ancor meno colori. Il dipinto si chiama “La Pie” (La gazza), dipinto da Claude Monet nell’inverno a cavallo tra il 1868 e il 1869.
Sole ed ombra costruiscono il quadro e traducono l’inafferrabile materia semisolida e semiliquida restituendo incredibili effetti di luce.

Un capolavoro assoluto del paesaggio invernale, particolarmente adatto a giornate glaciali come queste.
Buon pomeriggio!