Ettore Ferrari-Giordano Bruno-17 febbraio 1600. A Campo de’ Fiori, Roma, muore sul rogo Giordano Bruno (n.1548), condannato dall’ Inquisizione come “heretico impenitente”. Sullo stesso luogo sorge oggi l’imponente e affascinante scultura realizzata nel 1889 da Ettore Ferrari (1845-1929). Il volto del grande filosofo, significativamente, è rivolto in direzione della Basilica di S.Pietro.