orange-and-yellow

“Per noi l’arte è un’avventura in un mondo sconosciuto, che può essere esplorato solo da colore che sono disposti a correre il rischio.”

 

Auguri a Mark Rothko (1903-1970) nato il 25 settembre di 111 anni fa.

Tra i capofila della pittura cosiddetta espressionista-astratta, che tra gli anni ’40 e i ’50 impose la nuova arte statunitense al centro del dibattito internazionale, fu un artista di straordinaria sensibilità. Grandissimo colorista, cercò di eliminare dai suoi lavori ogni elemento non necessario, lasciando dilagare il colore sulla superficie di grandi tele di immediata forza comunicativa. Non particolarmente apprezzato in vita (morì suicida), le sue opere hanno conosciuto una continua crescita di interesse da parte di musei, mercanti e collezionisti, fino a farne uno degli autori più costosi e amati del mondo.

Mark Rothko, untitled, olio su tela.